Mauro bozzola 10 Gennaio 1950 ISBN 978-88-95601-39-7, I ed. maggio 2017

I LUOGHI E LA PSICHE

Una esplorazione delle geografie interiori.

Blog image

Introduzione

  1. Luoghi antropici
  2. 1.1. Un cenno alla teoria della Gestalt
    1.2. La forma delle città
    1.3. Il caso Bauhaus
    1.4. Gemütlichkeit
    1.5. Scelte etiche

  3. I luoghi: tradizioni e significati
  4. 2.1. I non-luoghi
    2.2. Luoghi e non-luoghi
    2.3. Confini
    2.4. Segni sul terreno: la comparsa del genius loci
    2.5. Frontiere
    2.6. Soglie
    2.7. Oltre la soglia
    2.8. Il temenos
    2.9. Le vicende della città di Velzna
    2.10. Carl Gustav Jung a Bollingen
    2.11. Il radicamento in Martin Heidegger

  5. Pensieri circa le relazioni tra i luoghi e la psiche
  6. 3.1. Spazi vissuti e percezione del mondo
    3.2. Sincronicità, simulazione e intersoggettività
    3.3. Mondi speculari

  7. Un’appendice quasi progettuale

Bibliografia

Le relazioni che intercorrono tra gli esseri umani e i luoghi del loro esistere è sempre complessa e la loro natura travalica l’ambito della coscienza, per estendersi ad eventi inconsci che sovente traggono origine da esperienze risalenti all’umanità arcaica ed ai nostri progenitori in una storia antica.